TOUR SARDEGNA DEL SUD dal 12 al 18 Settembre

VIAGGIO A CAGLIARI E NEL SULCIS IGLESIENTE

dal 12 al 18 Settembre 2021

GIORNO 1 – 12/09/2021: Arrivo-Cagliari Pernottamento: Cagliari

Partenza da Fiumicino con volo AZ1581 delle ore 11:45 e arrivo all’aeroporto di Cagliari alle ore 12:50. Trasferimento in centro città e pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, incontro con la guida locale e visita del Museo archeologico Nazionale per scoprire la preziosa collezione che racconta la storia dell’isola, con le raccolte di reperti più importanti al mondo relative alla civiltà nuragica e a quelle fenicio-puniche. Si scoprirà il Quartiere di Castello, centro del potere amministrativo sin dal medioevo, che conserva ancora ben evidenti le vestigia del passato. Situato su una rocca che domina la città, è ricco di monumenti di rara bellezza: tra questi, oltre allo stesso Castello, il Bastione di Saint Remy, di epoca medievale, le Torri dell’Elefante e di S. Pancrazio e la Cattedrale di Santa Maria, situata nella splendida Piazza Palazzo, che ospita anche il Palazzo Regio. Ogni strada, ogni monumento riporta alla storia della città e dell’intera isola, in un susseguirsi di scorci imperdibili e curiosi aneddoti. Cena in hotel e pernottamento.

GIORNO 2 – 13/09/2021: Cantina-Nora-Siliqua Pernottamento: Cagliari

Prima colazione in hotel e partenza in tarda mattinata. Visita ad una cantina locale con degustazione finale, per vivere un viaggio alla scoperta di questo territorio ricco di profumi e sapori unici. Pranzo in agriturismo locale. Nel pomeriggio arrivo a Pula e visita guidata del sito archeologico di Nora attraverso una passeggiata guidata tra le rovine, sugli antichi selciati di epoca romana, con una vista mozzafiato sull’orizzonte marino di un blu intenso che si contrappone al bianco delle rovine. Si tratta di un insediamento antico 3.000 anni, di primaria importanza, che ai tempi del municipium romano, tra il II e il III secolo d.C., contava 8.000 abitanti: vi si ammirano il teatro, i resti delle terme e del tempio di Esculapio, del foro, di alcune abitazioni, il quartiere punico, la zona del mercato.

Al termine della visita trasferimento a Siliqua per una passeggiata nel centro storico, in cui la tradizione agropastorale della zona è viva nelle case di fango e pietra. Cena libera. Trasferimento al castello medievale di Acquafredda per una visita speciale notturna. L’antico maniero, risalente all’XI secolo e riconosciuto nel 1990 Monumento Naturale dal Giudicato di Cagliari, venne realizzato sulla sommità di un colle di origine vulcanica. Le sue vicende sono perlopiù legate alla figura del Conte Ugolino della Gherardesca, mirabilmente descritto da Dante nel XXXIII canto dell’Inferno nella Divina Commedia, che nel XIII secolo prese possesso del castello e di tutti i territori limitrofi. Illuminati dalla luce delle torce, si esploreranno i luoghi del castello e si ascolteranno i suoi segreti. Incontro con un astrofisico divulgatore scientifico che guiderà alla scoperta dei segreti del cielo, tra mito e realtà. Al termine, rientro a Cagliari per il pernottamento.

GIORNO 3 – 14/09/2021: Villamassargia-Iglesias Pernottamento: Carbonia

Colazione e check-out. Partenza in bus privato per la visita al parco di S’Ortu Mannu presso Villamassargia. In questo affascinante luogo ci addentreremo in un esteso bosco con piante secolari di ulivi. La più grande di esse, detta “Sa Reina” – La Regina con i suoi oltre mille anni di vita è la più antica pianta di olivo al mondo. Proseguimento per Iglesias e Al termine, visita della città medievale di Iglesias, fondata nel 1200 dal Conte Ugolino della Gherardesca. Il Conte diede lustro alla città facendo riattivare le antiche miniere d’argento già sfruttate in epoca romana. Qui si visiteranno chiese medievali quali la cattedrale di Santa Chiara, la chiesa di San Francesco che conserva uno splendido retablo ligneo del ‘400, le botteghe artigiane, le mura medievali e il centro storico. La mattinata prosegue con l’incontro con un ceramista locale che racconterà la sua passione ed il suo amore per la ceramica in un’ottica di rilettura di questa antica tradizione della Sardegna. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla Grotta di Santa Barbara, a pochi chilometri da Iglesias: un tesoro unico al mondo reso possibile dal lavoro dell’uomo e dall’opera della natura. Sarà possibile scoprire una vera e propria cattedrale sotterranea, scintillante e maestosa, le cui formazioni rocciose scolpiscono affascinanti e colorati bassorilievi rendendo la grotta un luogo da fiaba.

A seguire, visita ad un’azienda agricola biologica nei pressi di Iglesias, che vanta circa 5000 mq di terreno dedicati alla coltivazione di zafferano. La visita sarà guidata dai giovani produttori che illustreranno i loro terreni e le tecniche di coltivazione utilizzate. Una ricca degustazione a base di prodotti di loro produzione e dolci sardi accompagnati da liquore allo zafferano concluderà la visita. Arrivo in hotel a Carbonia, cena e pernottamento.

GIORNO 4 – 15/09/2021: Costa delle miniere-Carbonia Pernottamento: Carbonia

Colazione in hotel e partenza per le visite della giornata. Escursione guidata con i gommoni per la scoperta della Costa delle Miniere con le sue bellezze e grotte nascoste. Si vedranno tra le meraviglie di questa costa i celebri Pan di Zucchero, considerato il faraglione più grande e il più alto del Mediterraneo, e Porto Flavia, polo minerario oggi non più operativo e sito unico nel suo genere. Al termine del tour, sbarco e pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio rientro a Carbonia per la visita al Museo del Carbone, ospitato nel famoso sito minerario di Serbariu, che ha caratterizzato l’economia del Sulcis e rappresentato tra gli anni ’30 e ’50 una delle più importanti risorse energetiche d’Italia. Arrivo in hotel e cena.

GIORNO 5 – 16/09/2021: Isola di Sant’Antioco Pernottamento: Carbonia

Al mattino partenza via terra per l’isola di Sant’Antioco, l’isola minore più grande di tutta la Sardegna. Questo pezzetto di terra conserva ricche testimonianze archeologiche che vanno dalla Civiltà Nuragica a quella fenicio-punica e romana con innumerevoli paesaggi mozzafiato sul Mar Mediterraneo. Passeggiata guidata nella straordinaria riserva naturale caratterizzata dalla presenza di dune con la tipica vegetazione e stagni costieri salmastri che ospitano numerose specie di uccelli acquatici di notevole interesse. Durante il percorso è possibile avvistare oltre ai bellissimi fenicotteri rosa, i cormorani, le garzette, il germano reale, le volpoche. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del borgo di Sant’Antioco con il Museo Archeologico “Ferrucio Barreca”, dove potremo ammirare splendidi manufatti della civiltà fenicia e punica. Oltre al museo visiteremo il “tophet”, un santuario funerario di epoca fenicia. Rientro a Carbonia. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 6: Narcao-Partenza

Partenza in direzione Cagliari. Lungo il tragitto, sosta per la visita della miniera di Rosas a Narcao: un affascinante villaggio minerario realizzato alla metà dell’800. Il sito, completamente restaurato grazie ad un importante piano di recupero, è oggi Patrimonio UNESCO. Il paesaggio montano all’interno del quale è inserito ricco di specie vegetali e animali endemiche, rende idonea la denominazione di Ecomuseo. Visita dell’antica miniera con la galleria Santa Barbara, della laveria dei minerali ancora funzionante e del museo mineralogico. Pranzo in agriturismo locale. Al termine del pranzo, trasferimento all’aeroporto di Cagliari per il volo AZ1584 di rientro delle 15:45 con arrivo a Fiumicino alle 16:50.

QUOTAZIONE PER PERSONA

Prezzo per persona in camera doppia (minimo 15 massimo 20): € 1.570

Supplemento per doppia a uso singola: € 170

La quota comprende:

  • 5 pernottamenti presso l’hotel indicato con trattamento di pernottamento e colazione
  • 4 cene (3 portate, ¼ vino, acqua e caffè) nei ristoranti degli hotel
  • 3 pranzi (3 portate, acqua e caffè) presso ristoranti o agriturismi locali
  • 1 visita con degustazione di vini presso una cantina nei pressi di Montessu
  • 1 visita con degustazione di prodotti locali a base di zafferano presso un’azienda agricola che produce zafferano
  • Volo a/r FCO-CAG inclusi bagaglio a mano 8kg, bagaglio da stiva 23kg, tasse aeroportuali pari ad un valore di: € 184 per persona
  • Trasferimenti in bus privato secondo itinerario
  • Escursione privata (2 ore) in gommone lungo la Costa delle Miniere con guida a bordo
  • Guide private autorizzate come da programma: 1 mezza giornata a Cagliari; 1 giornata intera a Nora, Montessu e Siliqua; 1 mezza giornata a Iglesias; 1 mezza giornata a Sant’Antioco
  • Guide interne per le visite alla Grotta di Santa Barbara, al Museo del Carbone, all’Ecomuseo di Rosas e Narcao
  • Guide natualistiche private autorizzate come da programma: 1 mezza giornata a Sant’Antioco
  • 1 visita privata serale presso il Castello di Acquafredda con la partecipazione di un astrofisico esperto (disponibilità da riconfermare)
  • 1 visita presso un ceramista locale a Iglesias
  • Ingressi come da programma
  • accompagnatore dell’agenzia per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Assicurazione per rinuncia pari a € 31,00 per persona – non rimborsabile in caso di annullamento del viaggio, poiché attiva dal giorno di conferma della pratica

La quota non comprende:

  • Tasse di soggiorno da regolare direttamente in loco
  • Pasti e bevande non espressamente citati
  • Spese a carattere personale, mance ed extra in genere
  • Tutto quanto non indicato alla voce «la quota comprende»

Iscrizioni e pagamenti:

  • Acconto: 20% 60 giorni prima
  • Saldo: 80% entro 30 gg prima della partenza

N.B.: Eventuale assicurazione per rinuncia va saldata al momento dell’iscrizione e non è rimborsabile in caso di annullamento del viaggio, poiché attiva dal giorno di conferma della pratica

Penalità per rinuncia:

  • 20% da 59 a 31 gg. prima della partenza
  • 50% da 45 a 16 gg. prima della partenza
  • 75% da 15 a 5 gg. prima della partenza
  • 100% 4 gg. prima della partenza